È stata una mattanza: firma ora perché non succeda mai più!

È stata una mattanza: firma ora perché non succeda mai più!

Sono stati 1.458, compresi cuccioli e femmine incinte, i delfini uccisi nel fine settimana del tradizionale Grindadrap nelle isole Faroe, in Danimarca, quest'anno. È un numero incredibile che mai si era raggiunto prima. 

Gli animali vengono barbaramente sgozzati con arpioni, coltelli e persino trapani elettrici!

Noi vogliamo che questa follia venga fermata ora e che smetta di minacciare, ogni anno, centinaia di esemplari di questa specie. Firma subito per portare questo appello all’attenzione dei governi del mondo!

Devi inserire il nome.
Devi inserire il cognome.
L'indirizzo e-mail non è corretto.
Il telefono non è corretto.
Per firmare devi selezionare la casella.

La nostra petizione

Ogni anno centinaia di globicefali e lagenorinchi acuti e altre specie di delfini vengono trafitti, sgozzati e dissanguati ogni anno in un weekend di barbara follia. 

Questi meravigliosi cetacei vengono accerchiati dalle imbarcazioni e sospinti verso la costa: una volta radunati parte la battaglia e vengono colpiti con qualsiasi arma, arpioni, coltelli e in alcuni casi anche trapani elettrici. 

Il Grindadráp è nota come la tradizionale caccia dei delfini per gli abitanti delle Isole Faroe in Danimarca. Viene celebrato come un vero e proprio spettacolo a cui assistono centinaia di persone locali e turisti, ma in realtà è una barbarie! E il numero di quest'anno è stato senza precedenti: sono stati uccisi, in un solo fine settimana, quasi 1500 esemplari indifesi. 

Noi non possiamo più tollerare che per rispettare questa “tradizione” vengano perpetrati atti simili. Dobbiamo far sentire la nostra voce ai potenti del mondo: firma anche tu la nostra petizione per far sì che nessun delfino venga più ucciso in questa maniera.